Stradalarga.com :: - 350 editori italiani alla Buchmesse di Francoforte (14-18 ot
 Indice del forum    Il cestino    Nuovo Topic   Rispondi    Precedente   Successivo  
Autore  Il cestino   350 editori italiani alla Buchmesse di Francoforte (14-18 ot 
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Mercoledì 14 Ottobre 2009 18:44    Oggetto: 350 editori italiani alla Buchmesse di Francoforte (14-18 ot

350 editori italiani alla Buchmesse di Francoforte (14-18 ottobre). All’apertura Fini e Bondi



Francoforte - Crescono gli editori italiani presenti alla 61ma edizione della Buchmesse, il più importante appuntamento internazionale per lo scambio dei diritti d’autore, in programma a Francoforte dal 14 al 18 ottobre.

La Fiera internazionale del Libro di Francoforte attende per questa edizione circa 350 editori italiani, a fronte degli oltre 300 dello scorso anno. 7mila saranno però complessivamente gli espositori (6.936 per la precisione), provenienti da 100 diversi Paesi, che occuperanno i 171.790 metri quadrati della Fiera con oltre 401mila titoli in mostra e con la Cina ospite d’onore.

A inaugurare ufficialmente il Padiglione italiano il 14 ottobre, alle ore 10.15, sarà il presidente della Camera, Gianfranco Fini, alla presenza del ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi, del presidente dell’Associazione Italiana Editori, Marco Polillo, dell’ambasciatore Michele Valensise, del console italiano a Francoforte, Bernardo Carloni, e dei principali editori italiani. L’Italia sarà infatti presente istituzionalmente con un Punto Italia, uno spazio espositivo maggiore rispetto agli anni scorsi, di 276 metri, collocato come sempre nel padiglione 5 e realizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE) e dall’Istituto per il Commercio Estero (ICE) in collaborazione con i ministeri per lo Sviluppo Economico e per i Beni e le Attività Culturali. Nel Punto Italia verranno presentati ed esposti i 1500 titoli di 55 editori italiani, mentre lo scorso anno erano 51.

Seguirà alle 11.30 l’incontro con la stampa nella Room Brillanz della Buchmesse: questa sarà l’occasione per presentare cifre, tendenze e prospettive sullo stato dell’editoria in Italia. Interverranno il presidente della Camera Fini, il ministro Bondi e il presidente dell’Aie Polillo.

In attesa dell’apertura della fiera, i primi dati diffusi dall’Aie testimoniano che cresce l’export del libro italiano (+1%), diminuiscono le traduzioni da lingua straniera (siamo al 19% rispetto al 25% di titoli tradotti di qualche anno fa) e aumenta la vendita dei diritti di edizione di titoli italiani. Sono questi i primi indicatori che emergono dal Rapporto 2009 sullo stato dell’editoria in Italia che sarà presentato il 14 ottobre e che evidenziano la forza e la maggiore autonomia dell’editoria italiana, che sta alla base dell’aumento della vendita di diritti di libri italiani all’estero. Il numero di titoli di cui gli editori italiani cedono i diritti di edizione è aumentato infatti dal 2001 a oggi del 94%, raggiungendo i 3.490 titoli venduti. L’import di titoli è aumentato invece dal 2001 a oggi del 43%, per un totale di 7.730 titoli. (aise)

_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
Pagina 1 di 1   Mostra prima i messaggi di:   
  

ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .