Stradalarga.com :: - Il Cassetto dei RICORDI.
 Indice del forum    Il cestino    Nuovo Topic   Rispondi    Precedente   Successivo  
Autore  Il cestino   Il Cassetto dei RICORDI. 
carlo
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 22, 2009
Messaggi: 54

MessaggioInviato: Giovedì 15 Ottobre 2009 9:15    Oggetto: Il Cassetto dei RICORDI.

Accolgo l'invito della mod. RELI e apro un post nuovo, dove ognuno può mettere o tirare fuori tutti i ricordi della propria infanzia, vicina o lontana, in modo da rivivere e far rivivere un piccolo spaccato della vita quotidiana cerignolana, a beneficio di chi sa meravigliarsi del come siamo e del come eravamo.
Cara RELI, ritornando alla parentela, se è cugina di tua madre, allora Mimina è tua PRO-ZIA. Infatti la tua Pro-zia, che fa di cognome C..........., ha DUE fratelli, Ge...... e Giu....., sua nonna paterna faceva " la seggiara" ( addetta alle sedie) nella parrocchia, mentre sua zia G.(= sorella di suo padre, chiamato A.....) era denominata semplicemente "la bizzoca".. Chiedi conferma, se vuoi, a tua madre e a tua zia, che negli anni sono più avanti di te.

In Vico IV Addolorata , dove c'è la seconda uscita della sacrestia, si trovava anche la Sez. del P.C.I.,all'inizio della strada, e si saliva su un vignale. A pochi passi abitava anche un bravo elettricista, di cognome F.......... Te li ricordi ? Scusa la domanda " indiscreta" : quanti anni fà sei andata via da Ceri. ?
Sai, vero, che la cancellata fu fatta mettere da Don Michele, per proteggere le porte della chiesa dalle pallonate di focosi e improvvisati giocatori di pallone, che avevano scambiato il sagrato per campo di calcio?? Adesso LUI riderà da LASSU', addolcendo per un momento la perpetua e apparente severità del suo sguardo....

Per ora basta. Ciao
  Torna in cima
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Giovedì 15 Ottobre 2009 10:00    Oggetto:

Inviato: 15/10/2009, 10:15 Oggetto: Il Cassetto dei RICORDI.

--------------------------------------------------------------------------------

Accolgo l'invito della mod. RELI e apro un post nuovo, dove ognuno può mettere o tirare fuori tutti i ricordi della propria infanzia, vicina o lontana, in modo da rivivere e far rivivere un piccolo spaccato della vita quotidiana cerignolana, a beneficio di chi sa meravigliarsi del come siamo e del come eravamo.
Cara RELI, ritornando alla parentela, se è cugina di tua madre, allora Mimina è tua PRO-ZIA. Infatti la tua Pro-zia, che fa di cognome C..........., ha DUE fratelli, Ge...... e Giu....., sua nonna paterna faceva " la seggiara" ( addetta alle sedie) nella parrocchia, mentre sua zia G.(= sorella di suo padre, chiamato A.....) era denominata semplicemente "la bizzoca".. Chiedi conferma, se vuoi, a tua madre e a tua zia, che negli anni sono più avanti di te.


Confermo tutto da te' desritto Smile)))))

Derivo dai CA.................... la seggiara se mi ricordo bene non era sposata, e si usava in quei tempi che i fratelli dovevano sostenere poi la sorella, mio nonno mi mandava spesso da lei.........

mio nonno e il padre di mimina erano fratelli, l'altro non l'ho mai visto

e le figlie portavano-portano lo stesso nome e cognome

In Vico IV Addolorata , dove c'è la seconda uscita della sacrestia, si trovava anche la Sez. del P.C.I.,all'inizio della strada, e si saliva su un vignale. A pochi passi abitava anche un bravo elettricista, di cognome F.......... Te li ricordi ? Scusa la domanda " indiscreta" : quanti anni fà sei andata via da Ceri. ?


era V addolorata-la nostra strada-molto fusa oggi tramite l'emozione--io sono in germany da 40 anni

Sai, vero, che la cancellata fu fatta mettere da Don Michele, per proteggere le porte della chiesa dalle pallonate di focosi e improvvisati giocatori di pallone, che avevano scambiato il sagrato per campo di calcio?? Adesso LUI riderà da LASSU', addolcendo per un momento la perpetua e apparente severità del suo sguardo....


don Michele era forte lol* non gli sfuggiva nulla, e molto severo
GRAZIE CARLo x questo Revival Smile))))))

_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Sabato 17 Ottobre 2009 9:47    Oggetto:

sto' riassumando i miei pensieri lunedi' di piu'
_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Domenica 18 Ottobre 2009 19:05    Oggetto:

Riassunto



Riassunto della parentela descritta dal caro Carlo

la mia bisnonna Giacomina-la mamma di ..zia mimina..
(ho telefonato oggi con mia madre
lei sapeva di piu')
la bisnonna era ai suoi tempi vedova con 4 figli
mio Nonno Domenico primogenito,
A... il secondo
e B.... il terzo
Angelina non so' se era prima del B....
i tre maschi ebbero poi 3 figlie
che portavano lo stesso nome e cognome..logico
Angelina rimase nubile
confezionava a casa sua
l'abbigliamento uomo/donna
e custodiva le sedie della parrocchia

lei viveva nella stradella dopo vico V
allego fra poco alcune foto di questa parentela descritta da carlo
il Padre Soldato(assomiglia moltissimo sia a mia madre giovane, che a suo fratello di 19 anni disperso in guerra)
la madre con un figlio
e ..zia mimina, da bambina e da giovane

********

[color=indigo]Carlo
mi ricordo abbastanza bene
quando casino facevano i giovani a giocare al pallone

e grazie a Don Michele
almeno poi il portone era protetto
dal cancello, mentre io ritornavo verso le 16.30 da i Cappuccini
Don Michele andava avanti e indietro nel..cancello..
pregando la Corona, e guai se si passava e non si andava da Lui a baciargli la Mano
e dire Maria e Gesu'
lui rispondeva
Sempre con Te'(o Gesu' e Maria ho dimenticato)

Lui notava tutto

anche se andavamo a prendere l'Ostia
notava subito se x caso una delle ragazze aveva il trucco heheheheh
dopo la Messa che andavamo x circa 1 h. nel'oratorio
si ritirava i trucchi dalle ragazze Lol********

durante la Messa Lui guardava gia' in Anteprima
e tramite la sua Espressione severa sapevamo poi
quello che ci aspettava
**
mi dispiace che non c'e' piu' la fontana

li' andava un personaggio dove ho dimenticato il nome,
possedeva le botti di legno
le riempiva e le vendeva a chi aveva bisogno

lo sfottevano tutti, e lui a dire parolacce all'infinito,
mi ricordo della Sig.na Mancini la Delegata
mi voleva molto bene, anche la Preside,

la sezione del PC. adesso tramite la giornata mi son ricordata dinuovo, questo mi era propio sfuggito

mi ricordo che gli uomini
facevano attenzione chi andava a Messa la domenica
i veri ..comunisti.. non dovevano andare hahahahahah
anche se di nascosto andavano lo stesso,
questo event mi ha fatto sempre ricordare i film
Don Camillo e Peppone
poi mi ricordo che
nei dintorni della parrochhia, ma piu' dove aveva prima mia zia il negozio
sfottevano a una certa Gerardina la femminuccia , che era maschio ma si vestiva da donna,
poi si truccava
altri personaggi

Matteo Cirulli il parrucchiere, eravamo clienti
sul stradone Giacomino il Barbiere, sua Moglie Lucia la sarta
Vigorito (fioraio)eravamo clienti
la Sig.na Rosati
anche se x 1 anno (conobbi 2 sorelle per caso quando ritornavo dai cappuccini, e ho strillato x piu' di 1 anno a casa x andare con le due al carducci-ma subito mamma mi rimando' al convento *lol*)
La Rosati fu' un Onore per noi 3 che fummo invitate a casa sua
lei aveva altre 2 sorelle, una era fissa nel letto
che tenerezza, Brave e buone ,

la Sig.ra Vitali

brava buona maestra lol*****
e fece fare a noi 3 quasi quasi da soli il suo trasloco

nelle ore di scuola ci mandava da sua madre
a prendere la roba,
e di portare questo nella sua nuova Location
hahahahahahahah

e mi vide un'amica di mia madre e fu' riferíto a lei
per me' la fine del Carducci
non sono mai andata in un'asilo pubblico, e neanche in una scuola pubblica
all'Infuori di quell'Anno

vorrei rivivere per 1 sola giornata tutto quello che ho vissuto
conosciuto
solo per 1 giornata

purtroppo........Grazie Carlo.........

Il Cassetto dei Ricordi
Bellissimo Nome

la nostra vita e' piena di ricordi

mentre Michele mi fa' morire da fessa GRRRRRRRR
il suo cognome lo associavo sempre con un negozio

domandai a mia sorella e non lo sapeva, a mamma neanche,
tu hai svelato questo
mi devo fare davvero un giro x Ceri ma a Piedi forse mi ricordo meglio di tutto.

PS. Spero che scrivono anche gli altri utenti i loro Ricordi

una bellissima idea di Carlo[/color]

http://s12.directupload.net/images/091018/eq7cl3nz.jpg
[img][/img]






_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Domenica 18 Ottobre 2009 21:46    Oggetto:

la mia bisnonna Giacomina-la mamma di ..zia mimina..

Correggo, era la Nonna di zia, no la mamma Embarassed
_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
carlo
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 22, 2009
Messaggi: 54

MessaggioInviato: Lunedì 19 Ottobre 2009 7:32    Oggetto:

li' andava un personaggio dove ho dimenticato il nome,
possedeva le botti di legno
le riempiva e le vendeva a chi aveva bisogno
----------------------------------------------

RELI, quel mestiere si chiamava " l'aquaroul" e le piccoli botti, dove si metteva l'acqua da vendere, si chiamano "" i mantègn "".
A questo proposito, avevo visto, ( sul vecchio sito " www. cerignola.it" - ..la città vista da internet..." col logo di un mappamondo azzurro, con l'Italia, ) UNA PAGINA dedicata ai VECCHI MESTIERI : U FUNOIR , U SCARPOIR , ecc - tratti da un Calendario pubblicato dall'Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco nel 2001.
Purtroppo, quel determinato sito non c'è più ( o almeno io non l'ho più trovato Crying or Very sad ), però, se chiedi a STAFF lui forse ti può aiutare......
Ciao.
  Torna in cima
RELI
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Mar 22, 2008
Messaggi: 368
Località: Germania

MessaggioInviato: Lunedì 19 Ottobre 2009 21:17    Oggetto:

quel mestiere si chiamava " l'aquaroul" e le piccoli botti, dove si metteva l'acqua da vendere, si chiamano "" i mantègn "".
A questo proposito, avevo visto, ( sul vecchio sito " www. cerignola.it" - ..la città vista da internet..." col logo di un mappamondo azzurro, con l'Italia, ) UNA PAGINA dedicata ai VECCHI MESTIERI : U FUNOIR , U SCARPOIR , ecc - tratti da un Calendario pubblicato dall'Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco nel 2001.
Purtroppo, quel determinato sito non c'è più ( o almeno io non l'ho più trovato ), però, se chiedi a STAFF lui forse ti può aiutare......

Grazie Carlo
sei come sempre gentile


come mai Ceri non e' ancora in grado di mettere la Home Page per la nostra citta'
si puo' trovare anche stornara nel web. Cerignola.It no

normalmente dovrebbero dare alla nostra Staff una medaglia d'Oro
che almeno qui' si puo' leggere quello che succede nel paese


presto on line il sito con tutti i contenuti sulla città
ci scusiamo per il momentaneo disagio <<<leggo questa informazione da quasi 2 anni
che vergona
http://www.comuni-italiani.it/071/054/ <<<stornara si legge, Ceri no :-(((((

Saluti. RELI Smile
_________________
Scegli il tuo Destino
  Torna in cima
Pagina 1 di 1   Mostra prima i messaggi di:   
  

ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .