Stradalarga.com :: - Cerignola, mezzo migliaio di persone lasciano la città
 Indice del forum    La nostra città, come la vorremmo    Nuovo Topic   Rispondi    Precedente   Successivo  
Autore  La nostra città, come la vorremmo   Cerignola, mezzo migliaio di persone lasciano la città Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
MISGARR
Dirigente
Dirigente



Registrato: Jan 30, 2008
Messaggi: 932

MessaggioInviato: Giovedì 24 Luglio 2008 17:23    Oggetto:

Stiamo discutendo senza avere un parametro e un perimetro di riferimento ......

La città ideale non esiste perchè è la definizione stessa di "città " che è soggettiva ....

Cerignola è un paesone cresciuto senza una logica sociale, demografica e morale . Anche il piano regolatore è da barzelletta ....ma non è colpa di nessuno ....tanto meno di chi scappa da lì .

Chi resta a Cerignola è un eroe ? Restare in Italia è eroico e stoico .....

E basta con questa sudditanza esterofila ......io non ho visto niente ( conosco a memoria tutto quello che sta in mezzo tra Brescia a Cerignola ......) , ma leggo molto .....

Penso alle mille CERIGNOLA del mondo e credo che uno sta bene dove sta bene , anche se è nato suo malgrado nel deserto del Maghreeb ( non so nemmeno se si scrive così !) . La sua dimensione un uomo ( e una donna ) la trova anche nella MURGIA ......

Viva Cerignola e muoiano tutti gli ANTIPATRIOTI ......
  Torna in cima
BlinkGirl
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Feb 25, 2006
Messaggi: 574
Località: Roma

MessaggioInviato: Giovedì 24 Luglio 2008 19:05    Oggetto:

MISGARR ha scritto:
Stiamo discutendo senza avere un parametro e un perimetro di riferimento ......

La città ideale non esiste perchè è la definizione stessa di "città " che è soggettiva ....

Cerignola è un paesone cresciuto senza una logica sociale, demografica e morale . Anche il piano regolatore è da barzelletta ....ma non è colpa di nessuno ....tanto meno di chi scappa da lì .

Chi resta a Cerignola è un eroe ? Restare in Italia è eroico e stoico .....

E basta con questa sudditanza esterofila ......io non ho visto niente ( conosco a memoria tutto quello che sta in mezzo tra Brescia a Cerignola ......) , ma leggo molto .....

Penso alle mille CERIGNOLA del mondo e credo che uno sta bene dove sta bene , anche se è nato suo malgrado nel deserto del Maghreeb ( non so nemmeno se si scrive così !) . La sua dimensione un uomo ( e una donna ) la trova anche nella MURGIA ......

Viva Cerignola e muoiano tutti gli ANTIPATRIOTI ......


Antipatrioti? Io sono cittadina del mondo che è diverso. L'amore per Cerignola è direttamente proporzionale alla distanza da essa.
Se uno sta bene a Cerignola o nel deserto che ci rimanga pure, nessuno lo obbliga ad emigrare.
  Torna in cima
eragon
Operaio
Operaio



Registrato: Apr 04, 2006
Messaggi: 308

MessaggioInviato: Giovedì 24 Luglio 2008 22:47    Oggetto:

Cos'è il deserto del Maghreb? Wink
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Mercoledì 24 Settembre 2008 16:05    Oggetto:

Blinkgirl ha scritto:
Citazione:
Però, lo sai cosa realista? Gli idealisti a cerignola rimaranno sognatori senza possibilità di veder realizzati i loro sogni. Abituando fuori e tornando solo per qualche giorno, consto sempre più le diffrenze tra gente di paesi come cerignola, che hanno il difetto di non vedere cosa c'è "al di fuori delle tende."Poi involontariamente si è condizonati dalla mentalità di paese, dall'ignoranza dilagante, e dai pregiudizi verso tutto ciò che è nuovo. Non si hanno stimoli e la routine uccide la mente e appiattisce tutto.Rimanere a Cerignola richiede una forte dose di coraggio, e di felice rassegnazione. Richiede sacrifici e ti da la sicureza he non farai niente che ti appaghi. Purtroppo è così. Le "menti qulificate" ci sono, è vero, ma sono inermi. E non avranno mai le opputinità che avrebbero spostandosi anche solo di 40 km. D'altronde cosa potrebbero fare da sole? Cambiare un paese? Non credo sia possibile, nè adesso nè tra 100 anni. Basta vedere i bambini. Parlano esclusivamente dialetto, dicono un sacco di parolacce e... beh... non hanno molte possibilità.

A primo impatto mi viene da dire :madò ke skifo!!!
E' un sacco di tempo che non scrivo sul forum di cerignola, leggo i vostri pensieri e i nuovi topic, ma dopo quello che hai scritto sono rimasto di sasso.
Io fino a 3 anni fà odiavo cerignola, le persone che ci vivono(ovviamente tutti sappiamo dei cerignolani di cui parlo, sempre i soliti) però da quando mi sono trasferito tutto questo miglioramento non l'ho trovato, cioè mi spiego,la città dove sto(pescara) è più grande ci sono più negozi, più persone, ma sicuramente più skifo di cerignola.
Non è una città dove un pensa che sia brutto passeggiare di notte, invece ti dirò, che la "paura" c'è!
io anche alle 3- 4 di notte camminerei a cerignola a piedi da torricelli fino all'hotel delle nazioni con la borsa del computer,ma a pescara dopo le 11 diventa tragica, non mi è mai successo niente fortuenatamente(.............momento di grattamento),xò le strade sono isolate buie(entrambe le strade principali) non passa 1 anima e purtroppo la città è popolata di rumeni, extracomunitari e malati di tutti i generi, ke derivano anke da chieti(credo ci sia uno scambio interculturale di malati Chieti-Perscara)comunque mi spiego:gli autobus sono spesso preda di questi soggetti che, se sei un ragazzo magari rompono meno, ma se sei una ragazza a mezza notte......
x quel ke riguarda la stima che hanno dei pugliesi è sottoterra, dato ke ovunque giri trovi:foggiani del ca**o, baresi bast***i, e strano ma vero si sentono così a nord da considerarsi polentoni,non rendendosi conto che S.severo è a 100 km da loro.Sinceramente ora vorrei tornare a Cerignola conosco la situazione economica, culturale di cerignola, però tornare lì non fa di me un eroe,ma uno che crede a differenza tua(senza fartene alcuna colpa e rispettando il tuo pensiero) che se sei una delle menti che citavi tu stessa, puoi riuscire ovunque anche a Cerignola, che non ha nè più nè meno di tanti altri paesi, solo bisognerebbe cominciare a credere che se si vuole riuscire si può, poi se rimaniamo a gurdare la tv, disoccupati e dicendo :nn c'è lavoro che vado a fare in giro, allora non fai parte del mio discorso.
Per quanto riguarda i bambini maleducati, che dicono le parolacce e parlano in dialetto, ci sono ovunque, magari non parlano il dialetto di Cerignola. Sono uno che dopo 3 anni fuori continua a parlare spesso in dialetto, non credo sia bellissimo, ma quando devo relazionarmi con qualcuno con cui devo parlare l'italiano lo so fare pure io e se i bambini del nord parlano l'italiano ma non conoscono il loro dialetto preferisco quelli del sud!Tutta questa cosa per dire che così come alnord ci sono meno grezzi e ciarelli, così c'è meno gente che si sa divertire, molto spesso nella "comitiva" che ho qui sono io che faccio ridere che scherzo, quelli che abitano qui sono più morti e se non li smuovi, te lo dico in dialetto :stat't bbun
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Mercoledì 24 Settembre 2008 16:06    Oggetto:

....

Tranquillo Yourty, risolto il problema che hai avuto col post Wink
By Mod
  Torna in cima
Duff_RuLeZ
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Apr 29, 2006
Messaggi: 2706
Località: PippoMental Valley

MessaggioInviato: Mercoledì 24 Settembre 2008 18:06    Oggetto:

Yourty ha scritto:
quelli che abitano qui sono più morti e se non li smuovi, te lo dico in dialetto :stat't bbun


Su questo ti dò perfettamente ragione!!! Crying or Very sad
Per me proprio è appena cominciato un nuovo triste inverno, con pochissimi amici rimasti qui, di cui il 90% non esce, l'8% si imbosca solo ed il restante 2% sono il mio ragazzo ed una mia amica, che hanno sempre da fare o sono sempre stanchi, che mi "concedono" di uscire in loro compagnia al massimo il sabato e la domenica per un totale di 2 ore d'aria a settimana Crying or Very sad
Sono disperata, ma mi sono anche ROTTA di questa situazione.

Avevo/ho intenzione di scapparmene da qui il prossimo mese, ma per amore della mia famiglia, quest'anno credo che resterò ancora (non me la sento di lasciarla sola, per via di alcune questioni delicate che non sto qui a spiegare...anche se la voglia di fuggire è tanta, ma loro vengono prima di qualunque altra cosa per me).

E allora cosa faccio? Continuo a deprimermi per tutte le porte che mi sbattono in faccia? No, basta, BASTA!!!

Ho seriamente intenzione di rimboccarmi le maniche, e provare a far qualcosa sul serio adesso. Con alcuni amici qui presenti si è parlato di progetti vari, e personalmente ho intenzione di farli partire (e spero anche loro abbiano la stessa voglia che ho io Rolling Eyes )

Sarà difficile, proprio perchè viviamo qui, i fondi scarseggiano (per non dire che non g stann proprj solt), ma un tempo ero una di quelle che non si arrendeva mai, anche quando mi dicevano che sognavo ad occhi aperti non mi lasciavo convincere, lottavo ed ottenevo quello che volevo.
E se ci riuscivo nel mio piccolo a 18 anni, posso riuscirci anche quasi 10 anni dopo, no? Wink

Poi male che vada...tra un anno metto tutto in una valigia di cartone e prendo il primo treno per "Eldorado" (= da Roma in su) Laughing

Ma non posso passare un altro inverno in certe condizioni di totale resa e scazzatura ed esaurimento...o ci muoio sul serio qui Sad
_________________
 I Simpson non sono un cartone: sono uno stile di vita...  (Addio roccia @@@)
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Giovedì 25 Settembre 2008 10:08    Oggetto:

grazie mod... Wink
  Torna in cima
BlinkGirl
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Feb 25, 2006
Messaggi: 574
Località: Roma

MessaggioInviato: Sabato 11 Ottobre 2008 14:19    Oggetto:

Yourty ha scritto:
Blinkgirl ha scritto:
Citazione:
Però, lo sai cosa realista? Gli idealisti a cerignola rimaranno sognatori senza possibilità di veder realizzati i loro sogni. Abituando fuori e tornando solo per qualche giorno, consto sempre più le diffrenze tra gente di paesi come cerignola, che hanno il difetto di non vedere cosa c'è "al di fuori delle tende."Poi involontariamente si è condizonati dalla mentalità di paese, dall'ignoranza dilagante, e dai pregiudizi verso tutto ciò che è nuovo. Non si hanno stimoli e la routine uccide la mente e appiattisce tutto.Rimanere a Cerignola richiede una forte dose di coraggio, e di felice rassegnazione. Richiede sacrifici e ti da la sicureza he non farai niente che ti appaghi. Purtroppo è così. Le "menti qulificate" ci sono, è vero, ma sono inermi. E non avranno mai le opputinità che avrebbero spostandosi anche solo di 40 km. D'altronde cosa potrebbero fare da sole? Cambiare un paese? Non credo sia possibile, nè adesso nè tra 100 anni. Basta vedere i bambini. Parlano esclusivamente dialetto, dicono un sacco di parolacce e... beh... non hanno molte possibilità.

A primo impatto mi viene da dire :madò ke skifo!!!
E' un sacco di tempo che non scrivo sul forum di cerignola, leggo i vostri pensieri e i nuovi topic, ma dopo quello che hai scritto sono rimasto di sasso.
Io fino a 3 anni fà odiavo cerignola, le persone che ci vivono(ovviamente tutti sappiamo dei cerignolani di cui parlo, sempre i soliti) però da quando mi sono trasferito tutto questo miglioramento non l'ho trovato, cioè mi spiego,la città dove sto(pescara) è più grande ci sono più negozi, più persone, ma sicuramente più skifo di cerignola.
Non è una città dove un pensa che sia brutto passeggiare di notte, invece ti dirò, che la "paura" c'è!
io anche alle 3- 4 di notte camminerei a cerignola a piedi da torricelli fino all'hotel delle nazioni con la borsa del computer,ma a pescara dopo le 11 diventa tragica, non mi è mai successo niente fortuenatamente(.............momento di grattamento),xò le strade sono isolate buie(entrambe le strade principali) non passa 1 anima e purtroppo la città è popolata di rumeni, extracomunitari e malati di tutti i generi, ke derivano anke da chieti(credo ci sia uno scambio interculturale di malati Chieti-Perscara)comunque mi spiego:gli autobus sono spesso preda di questi soggetti che, se sei un ragazzo magari rompono meno, ma se sei una ragazza a mezza notte......
x quel ke riguarda la stima che hanno dei pugliesi è sottoterra, dato ke ovunque giri trovi:foggiani del ca**o, baresi bast***i, e strano ma vero si sentono così a nord da considerarsi polentoni,non rendendosi conto che S.severo è a 100 km da loro.Sinceramente ora vorrei tornare a Cerignola conosco la situazione economica, culturale di cerignola, però tornare lì non fa di me un eroe,ma uno che crede a differenza tua(senza fartene alcuna colpa e rispettando il tuo pensiero) che se sei una delle menti che citavi tu stessa, puoi riuscire ovunque anche a Cerignola, che non ha nè più nè meno di tanti altri paesi, solo bisognerebbe cominciare a credere che se si vuole riuscire si può, poi se rimaniamo a gurdare la tv, disoccupati e dicendo :nn c'è lavoro che vado a fare in giro, allora non fai parte del mio discorso.
Per quanto riguarda i bambini maleducati, che dicono le parolacce e parlano in dialetto, ci sono ovunque, magari non parlano il dialetto di Cerignola. Sono uno che dopo 3 anni fuori continua a parlare spesso in dialetto, non credo sia bellissimo, ma quando devo relazionarmi con qualcuno con cui devo parlare l'italiano lo so fare pure io e se i bambini del nord parlano l'italiano ma non conoscono il loro dialetto preferisco quelli del sud!Tutta questa cosa per dire che così come alnord ci sono meno grezzi e ciarelli, così c'è meno gente che si sa divertire, molto spesso nella "comitiva" che ho qui sono io che faccio ridere che scherzo, quelli che abitano qui sono più morti e se non li smuovi, te lo dico in dialetto :stat't bbun


Ti rspondo con un semplice dato di fatto: la maggior parte di tutti quelli che dicono di amare Cerignola sono "espatriati".
Anch'io te lo dico in dialetto: ARIPIJATE!!

Wink
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Sabato 11 Ottobre 2008 17:08    Oggetto:

praticamente non sei stata in grado di rispondere a nulla, ma solo di offendere, non ha senso parlare con una persona ke parla male di cerignola (TUTTA), e anke essendo espatriata(se nn ho capito male) ti è rimasta quella brutta particolarità di molti cerignolani di sentirsi al di sopra degli altri,ke nn possono esprimere un pensiero xkè il loro è migliore, mi spiace ma io credo ke di cerignola parla bene solo ki è andato via, poi sinceramente se la pensi così problemi tuoi!
p.s quale dialetto quello nn è certo cerignolano cmq...non voglio cominciare cn battibekki inutili ke nn portano a nulla quindi x me si kiude qui Wink
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Sabato 11 Ottobre 2008 17:10    Oggetto:

praticamente non sei stata in grado di rispondere a nulla, ma solo di offendere, non ha senso parlare con una persona ke parla male di cerignola (TUTTA), e anke essendo espatriata(se nn ho capito male) ti è rimasta quella brutta particolarità di molti cerignolani di sentirsi al di sopra degli altri,ke nn possono esprimere un pensiero xkè il loro è migliore, mi spiace ma io nn credo ke di cerignola parla bene solo ki è andato via, poi sinceramente se la pensi così problemi tuoi!
p.s quale dialetto quello nn è certo cerignolano cmq...non voglio cominciare cn battibekki inutili ke nn portano a nulla quindi x me si kiude qui Wink
  Torna in cima
BlinkGirl
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Feb 25, 2006
Messaggi: 574
Località: Roma

MessaggioInviato: Sabato 11 Ottobre 2008 18:24    Oggetto:

-Estrapolo un pezzo dal tuo commento che mi ha fatto pensare:

"non passa 1 anima e purtroppo la città è popolata di rumeni, extracomunitari e malati di tutti i generi, ke derivano anke da chieti(credo ci sia uno scambio interculturale di malati Chieti-Perscara)comunque mi spiego:gli autobus sono spesso preda di questi soggetti"

Sai, non vorrei peccare di presunzione, però prima di scrivere certe cose, si dovrebbe riflettere. E poi sono io quella che pecca di presunzione, eh?

Wink
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Sabato 11 Ottobre 2008 18:45    Oggetto:

riflettere su ke??ci stanno gli ubriacono , i barboni ke si avvicinano intimidendoti,e la zona è popolata da zingari, rumeni ed extracomunitari (ke non sono tutti cattivi)però ci stanno pure i delinquenti e sinceramente fa paura, quindi dicevo ke da questo punto di vista è meglio cerignola, x quel ke riguarda i malati, se sono malati e crano problemi tipo: si buttano addosso o cercano di toccarti se sei una ragazza e stanno sempre sugli autobus(dato ke faccio spesso la tratta pescara kieti) non è colpa mia!
Non è presunzione, ma se sei un ubriaco ke si butta addosso o un delinquente italiano o extracomunitario, zingaro o rumeno io un pò superiore a loro mi sento , visto ke almeno io non ho fatto porkerie!
Ora mi kiedo e ti kiedo su cosa devo riflettere, è una cosa ke esiste e ke ho visto ed è la realtà, poi nn facciamo i finti moralisti, io nn dico ke nell'autobus nn si deve sedere uno ke è rumeno o extracomunitario, però se puzza a me da fastidio, ma allo stesso tempo mi da fastidio un italiano ke puzza, xò nn è ke li caccio a calci, voglio vedere se tu vai sull'autobus e si presenta una qualsiasi persona sporca e ti si appoggia addosso, tu ke fai, uh ke felicità?!?!?da questo deduci ke tutto il mio discorso era x dire ke da questo punto di vista è meglio cerignola...poi se nn ci ho riflettutto abbastanza fammi capire su cosa dovrei farlo Confused
  Torna in cima
Matrix
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Apr 06, 2006
Messaggi: 2956
Località: cerignola

MessaggioInviato: Lunedì 13 Ottobre 2008 12:13    Oggetto:

Io dico solo che ogni mondo è paese... però consiglio a voi tutti di provare le banane cichita per il retto...mi hann detto che produce un effetto collaterale che si chiama "INTELLIGENZA"


ps(io nn le ho mai provate, me l'ha detto realista...lui conosce questa strana pratica culturale)


adiosssss
  Torna in cima
BlinkGirl
Capo Reparto
Capo Reparto



Registrato: Feb 25, 2006
Messaggi: 574
Località: Roma

MessaggioInviato: Martedì 28 Ottobre 2008 9:45    Oggetto:

Yourty ha scritto:
voglio vedere se tu vai sull'autobus e si presenta una qualsiasi persona sporca e ti si appoggia addosso, tu ke fai, uh ke felicità?!?!?da questo deduci ke tutto il mio discorso era x dire ke da questo punto di vista è meglio cerignola...Confused


Davvero dici che Cerignola sia meglio da questo punto di vista? Ti è mai capitato di prendere il pullman che fa la tratta Cerignola-Foggia?

"Plus arbres magique pour tous" Laughing
  Torna in cima
Yourty
New Entry
New Entry



Registrato: Apr 18, 2006
Messaggi: 109
Località: a cs

MessaggioInviato: Martedì 28 Ottobre 2008 15:38    Oggetto:

beh sai com'è dato ke vado a pescara da qualke parte dovrò pure partire, vado a foggia??con l'autobus??ho fatto 2 anni di uni a foggia, e sinceramente dato ke io ke ho visto questa tratta(cer-fg) e quella tratta (pe-ch) fidati ke è peggio quella, poi se dobbiamo parlare di foggia quello è 1 altro paio di manike, ma io parlo di cerignola, e ti ripeto.
Per matrix:
Commenti idioti e gratuiti che portano solo ad attriti, risparmiateveli, commentate, se non avete niente da dire alle volte è meglio stare zitti Smile (non c'è bisogno di fare la garetta a ki manda più messaggi)
  Torna in cima
Pagina 2 di 4   Mostra prima i messaggi di:   
  

ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .