Stradalarga.com :: - che ne direste di organizzare il V-day anche a cerignola?
 Indice del forum    La nostra città, come la vorremmo    Nuovo Topic   Rispondi    Precedente   Successivo  
Autore  La nostra città, come la vorremmo   che ne direste di organizzare il V-day anche a cerignola? Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Desaparecido
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Mar 27, 2006
Messaggi: 3161

MessaggioInviato: Lunedì 18 Febbraio 2008 13:53    Oggetto:

Siamo diventati tutti "grillini"
  Torna in cima
Matrix
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Apr 06, 2006
Messaggi: 2956
Località: cerignola

MessaggioInviato: Lunedì 18 Febbraio 2008 14:41    Oggetto:

e tutti di colpo .... Very Happy Very Happy Very Happy
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 22 Febbraio 2008 22:09    Oggetto:

tutti grillini? e di colpo........
ndo' stann????? Sad
  Torna in cima
Realista
Dott. Gran Duc. Figl di putt
Dott. Gran Duc. Figl di putt



Registrato: Mar 19, 2006
Messaggi: 1628

MessaggioInviato: Domenica 24 Febbraio 2008 22:28    Oggetto:

Parla (come al solito)
_________________
.....E dopotutto siamo solo uomini normali.....Io e te
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Giovedì 03 Aprile 2008 15:22    Oggetto:

allora per dovere di cronaca:

il 27 APRILE il V2-DAY ci sarà anche a Cerignola

(a fianco alla VILLA COMUNALE)

Libera informazione in libero Stato

ci sarà una raccolta firme per dei Referendum:

Abolizione dei finanziamenti pubblici all'editoria
Abolizione dell'ordine dei giornalisti
Abolizione della legge Gasparri
http://www2.beppegrillo.it/v2day/

siete tutti invitati a partecipare e sopratutto a firmare

per chi volesse partecipare "attivamente" e dare una mano

è il BENVENUTO

info su http://beppegrillo.meetup.com/744/
in email igrillidicerignola@gmail.com

antonio x I GRILLI DI CERIGNOLA
  Torna in cima
Matrix
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Apr 06, 2006
Messaggi: 2956
Località: cerignola

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 12:46    Oggetto:

ma io nn sn d'accordo sull'abolizione dei finanziamenti all'editoria...
semmai a una sua leggera riduzione, invece per quanto riguarda la legge gasparri e l'albo dei giornalisti si, la sono veramente convinto.
  Torna in cima
Desaparecido
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Mar 27, 2006
Messaggi: 3161

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 14:15    Oggetto:

Antoniomonte, potresti spiegarmi perchè si propone l'abolizione di quei provvedimenti?
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 15:39    Oggetto:

1)Abolizione dell'ordine dei giornalisti

Mussolini creò nel 1925, unico al mondo, un albo nel quale si dovevano iscrivere i giornalisti. L'albo era controllato dal Governo e messo sotto la tutela del ministro della Giustizia, il Mastella dell'epoca (non è cambiato molto da allora hihihihihi).
Nel 1963 l'albo divenne con una nuova legge ordine professionale dei giornalisti con regole, pensione, organismi di controllo, requisiti di ammissione. Una corporazione con dei saldi principi. Infatti nella legge 69/1963 è scritto che: è diritto insopprimibile dei giornalisti la libertà d'informazione e di critica, mentre è loro obbligo inderogabile il rispetto della verità sostanziale dei fatti osservati sempre i doveri imposti dalla lealtà e dalla buona fede.
Einaudi scrisse: "L'albo obbligatorio è immorale, perché tende a porre un limite a quel che limiti non ha e non deve avere, alla libera espressione del pensiero. Ammettere il principio dell'albo obbligatorio sarebbe un risuscitare i peggiori istituti delle caste e delle corporazioni chiuse, prone ai voleri dei tiranni e nemiche acerrime dei giovani, dei ribelli, dei non-conformisti"
Berlinguer aggiunse: "Io sono contrario al requisito di qualsiasi titolo di studio per la professione di giornalista, perché considero questo come una discriminazione assurda, una discriminazione di classe, contraria alla libertà di stampa e alla libera espressione delle proprie opinioni".
L'informazione è libera e l'ordine dei giornalisti limita la libertà di informazione. Chiunque deve poter scrivere senza vincoli se non quelli previsti dalla legge.
I giornalisti liberi straccino la tessera, non ne hanno bisogno, il loro unico punto di riferimento è il lettore.

Ci sarà un motivo se nel resto d'Europa non esiste un equivalente al ns Ordine dei Giornalisti
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 15:50    Oggetto:

2) l'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria

questo è più facile da spiegare

lo stato finanzia i giornali specialmente quelli politici ma il problema è che spesso sono giornali fittizzi che non legge nessuno ma servono solo per andare nelle tasche dei soliti nomi noti emblematico il caso del "Il Campanile" con 1.153.000 euro l'anno e poi loro utilizzano quei fondi cosi':


* 40 mila euro versati a Clemente Mastella stesso per collaborazioni giornalistiche.
* 14 mila euro per l?acquisto di torroncini di Benevento spediti dai coniugi Mastella agli amici.
* 12 mila euro versati allo studio di Pellegrino Mastella, figlio di Clemente.
* 98 mila euro per viaggi e trasferte di Sandra Mastella (moglie), Pellegrino Mastella (figlio), Alessia Mastella (nuora) ed Elio Mastella (figlio).
* 1.150 euro per beni acquistati al centro commerciale Cis di Nola da Sandra Mastella.
* 4.000 euro per la benzina del Porsche Cayenne di Pellegrino Mastella.
* 36.000 euro per un contratto con la società Acros, di cui è socio al 50 per cento Pellegrino Mastella.

e cmq come potete pensare che i giornali ci possano informare corrattamente ed andare contro "la casta" da cui percepiscono
lauti finanziamenti?

Dal sito di Grillo
Il finanziamento pubblico ai giornali costa al cittadino italiano quasi un miliardo di euro all?anno. L?editoria, può quindi, a pieno titolo essere definita editoria di Stato. Ci sono buoni e anche ottimi giornalisti, quelli che scrivono rischiando la pelle, quelli emarginati, quelli sotto pagati. Il 25 aprile non è contro di loro, ma contro l?ingerenza della politica nell?informazione.
Il lettore non conta nulla per l?editore di un giornale, contano di più i finanziamenti pubblici (partiti), la pubblicità (Confindustria, ABI, Confcommercio) e i gadget (dvd, fumetti, eccetera).
Beppe Lopez ha scritto un libro: ?La Casta dei giornali?, un viaggio nella disinformazione. Ogni giorno ne pubblicherò un estratto fino al 25 aprile.

Soldi pubblici, informazione privata.

? Ma quanti sanno che lo Stato finanzia il Corriere della Sera, rimpolpando gli utili degli azionisti della RCS con elargizioni calcolate, per un solo anno, in 23 milioni di euro?
E come commentare il fatto che gli italiani, tutti gli italiani, lavoratori e imprenditori, laici e cattolici, piemontesi e siciliani ? oberati, tutti insieme e individualmente, dal più alto debito pubblico dell?Occidente (che nel 2006 ha sfondato il tetto dei 1.600 miliardi di euro) e da interessi sul debito colossali (ogni anno il 6% del PIL) ? siano costretti a finanziare, fra gli altri il giornale della Confindustria con più di 19 milioni di euro l?anno, il quotidiano della Conferenza Episcopale Italiana con più di 10 e il quotidiano della Fiat con 7 milioni di euro?
La Mondadori, notoriamente, non ha un quotidiano. Si accontenta, diciamo così, di fare la parte del leone in edicola con i periodici e in libreria con i libri. Come la prendereste se vi dicessero che, solo sotto forma di credito di imposta sulle spese sostenute per l?acquisto della carta in un anno, l?azienda di Silvio Berlusconi è stata da noi sostenuta con un contributo di 10 milioni di euro? E che in un solo anno risulta aver avuto dallo Stato uno sconto, per le spedizioni postali, di quasi 19 milioni di euro?
Tutti conoscono Giuliano Ferrara e il suo Foglio, Vittorio Feltri e il suo Libero, Antonio Polito (poi sostituito da Paolo Franchi) e il suo Riformista. Pochi sanno che costoro possono fornire il loro esuberante apporto alla vita politica e istituzionale del Paese grazia al nostro diretto apporto economico. Insomma ci costano complessivamente più di 12 milioni di euro.? Beppe Lopez, La Casta dei giornali, ed. Nuovi Equilibri
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 16:10    Oggetto:

3) Abolizione della Legge Gasparri

questa non sarebbe nemmeno da spiegare basta accendere la TV hihihihi:

La Corte europea di giustizia ha condannato il regime italiano di assegnazione delle frequenze radiotelevisive. La Corte ha dato ragione a Europa 7, le cui frequenze sono occupate dalla rete di propaganda di Arcore, detta anche Rete 4. La Corte ha evidenziato che il regime di assegnazione delle frequenze nel nostro Paese non rispetta il principio della libera prestazione dei servizi E non ha criteri di selezione obiettivi – trasparenti – non discriminatori – proporzionati.

cmq un consiglio qualsiasi argomento non fermateviad un' unica lettura...
google wikipedia ci danno una mano
internet è un grande strumento di democrazia e di conoscenza ....
è facile raccontare una balla
ma basta perder un pò di tempo cercare cercare e ci si fa un idea
che si avvicinerà sicuramente d+ alla realtà ed alla verità rispetto
a quella che i poteri forti vogliono farci credere ...........
aprite gli occhi !!!!!!!
  Torna in cima
Duff_RuLeZ
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Apr 29, 2006
Messaggi: 2706
Località: PippoMental Valley

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 17:44    Oggetto:

Allora semmai dovrebbero abolire i finanziamenti per QUEL tipo di editoria... E magari invece dare una mano alle piccole case editrici, quelle che non riescono ad emergere o sopravvivere perchè schiacciate dai vari colossi
_________________
 I Simpson non sono un cartone: sono uno stile di vita...  (Addio roccia @@@)
  Torna in cima
Desaparecido
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Mar 27, 2006
Messaggi: 3161

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 19:26    Oggetto:

E' tutto strumentale!! A questo punto vada per labolizione di qualsiasi albo.
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 20:57    Oggetto:

l'importanza di raggiungere le 500.000 firme raccolte per far andare gli italiani al referendum è quella di far capire alla CASTA che ci siamo rotti si subiere e quindi far capire che anche semplici cittadini possono darsi dafare per dare delle belle picconate al SISTEMA............bisogna far sentire il fiato sul collo ai Ns beneamati governanti affinchè facciano il loro dovere..........
a proposito avete sentito che ha combinato il Ns presidente della repubblica?

tratto da: http://rfucile.altervista.org/?p=228

un servizio della Tv tedesca Rtl, andato in onda il 15 marzo 2004 e che ha fatto ridere tutta la Germania. Napolitano viene filmato all’aereoporto di Bruxelles, mentre scende da dal volo Tv 703 della Virgin Airline, compagnia low cost, volo Roma-Bruxelles, costo 90 euro ( tasse aereoportuali incluse). La scena vede il giornalista tedesco Boris Weber inseguire per un minuto e mezzo, nelle sale del Parlamento Europeo, l’allora presidente della Commissione Affari costituzionali, Giorgio Napolitano, e porgli ripetutamente la domanda: ” Come giustifica, per il suo viaggio Roma Bruxelles la scelta di viaggiare con la Virgin spendendo solo 90 euro, per poi ricevere dal Parlamento europeo un rimborso forfettario fisso per quella tratta di circa 800 euro? “. Napolitano accelera, minaccia di chiamare la polizia, è visibilmente irritato. Il giornalista lo incalza ” Ma sono soldi dei contribuenti…si rende conto che ci ha guadagnato 700 euro prendendo quel volo invece che un altro?”. Napolitano risponde seccato ” Io rispondo solo ai contribuenti italiani, chiaro? “.
Il filmato va in onda e siamo sputtanati in tutta la Germania: soliti italiani …tutto legale ovvio, il rimborso è forfettario, basta prendere un aereo che costa nulla e ci si mette in tasca la differenza…ma la figura di merda resta.

NON SIETE ANCORA STANCHI DI STA' GENTE?
NON E' ORA DI DARSI UN PO' DA FARE?
  Torna in cima
antoniomonte
New Entry
New Entry



Registrato: Sep 05, 2007
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Venerdì 04 Aprile 2008 21:00    Oggetto:

Desaparecido ha scritto:
E' tutto strumentale!! A questo punto vada per labolizione di qualsiasi albo.


Desaparecido facile dire tutto strumentale

ora non tocca a te spiegare ed argomentare questa tua posizione?
  Torna in cima
Desaparecido
Mister Forum
Mister Forum



Registrato: Mar 27, 2006
Messaggi: 3161

MessaggioInviato: Sabato 05 Aprile 2008 0:33    Oggetto:

Si, scusami. §Ora è tardi, domani ti rispondo..visto che è un po' lunga la cosa.
  Torna in cima
Pagina 2 di 3   Mostra prima i messaggi di:   
  

ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .