ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .
Condividi   


  Tutte le notizie
 Pagina Stampabile Stampa questo articolo
 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

  Altre notizie di questa categoria:

  Ladisa a Cerignola, Lapiccirella: "Sospendere servizio mensa"
 Data/Ora:  2015-12-02 14:18:59

  A Cerignola c'è la "Notte Bianca": il programma
 Data/Ora:  2015-12-01 12:52:31

  All’Expo la voce di Ribalta Bufo, soprano di Cerignola
 Data/Ora:  2015-07-28 12:29:25

  Tre associazioni insieme per sensibilizzare
 Data/Ora:  2015-07-12 16:14:47

  ‘Cult’ come…Cultura
 Data/Ora:  2015-06-21 09:50:29

  L'associazione Sos organizza "ArtFest 2015"
 Data/Ora:  2015-06-12 08:45:25

  Gli Off The Wall tornano a grande richiesta a Brindisi
 Data/Ora:  2015-06-04 15:12:48

  Off The Wall a Brindisi con un omaggio speciale al Re del Pop
 Data/Ora:  2015-04-09 14:40:30

Cerignola Racconta
Villa comunale di Cerignola: bando di gara per la gestione


Prende il via, dopo un lungo iter istruttorio, il bando di gara per l'affidamento della gestione della villa comunale e relativi servizi di manutenzione con annesso punto ristoro-bar. Un servizio appaltato per cinque anni e posto a base d'asta di 250mila euro più iva per l'intero quinquennio: "E' il frutto dell'incessante lavoro che come amministrazione abbiamo messo in campo. Un'azione il cui obiettivo primario è restituire dignità alla villa comunale, come già avevamo ampiamente annunciato in campagna elettorale” ha sottolineato l'assessore alle Attività Produttive, Pia Zamparese

Tra i compiti previsti per il gestore che si aggiudicherà la gara vi sarà il servizio di custodia, vigilanza, guardiania, con apertura e chiusura, il servizio di gestione dei bagni pubblici, ivi compresa apertura e chiusura, custodia, sanificazione e pulizia, il servizio di pulizia dell'intero parco, la manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico, la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'arredo urbano e, non ultima, la salvaguardia degli ornamenti particolari e simbolici presenti nel parco.

Aggiunge Zamparese: "In questo Bando abbiamo condensato tutti i servizi necessari alla gestione completa del parco, dal verde pubblico, che pure aveva dei costi importanti, ai bagni, dalle manutenzioni al punto ristoro. Un atto che rappresenta una vera e propria restituzione della Villa Comunale ai cerignolani, oltre che un provvedimento funzionale anche al risveglio dell'economia cittadina”

Conclude l’assessore ofantina: “Negli ultimi anni abbiamo conosciuto un parco sporco, in abbandono, con servizi spacchettati e prorogati. Non solo tutto questo tra poche settimane sarà solo un ricordo, ma con l'inizio della gestione si andranno anche a creare nuovi posti di lavoro. La Villa comunale sarà presto riconsegnata ai suoi cittadini, più vivibile e più bella"