ERRORE: Non riesco a connttermi a MySQL! Controllare config.php .
Condividi   


  Tutte le notizie
 Pagina Stampabile Stampa questo articolo
 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

  Altre notizie di questa categoria:

  Cerignola, sparatoria in viale Stati Uniti: ferito Antonio Calvio
 Data/Ora:  2016-10-06 17:15:54

  Incidente a Cerignola: auto pirata uccide bracciante agricolo
 Data/Ora:  2016-08-13 13:34:48

  Cerignola, tentata rapina ad automobilista su Statale 16
 Data/Ora:  2016-07-29 13:28:15

  Canosa, sequestrati beni a Giuseppe Scardi
 Data/Ora:  2016-07-21 10:24:26

  Salento, droga a Gallipoli: presi cerignolani
 Data/Ora:  2016-07-18 13:15:40

  Cerignola, sequestrati quattro autoparchi
 Data/Ora:  2016-07-18 17:30:12

  Incidente stradale in A16, muore Carmine Rizza
 Data/Ora:  2016-07-18 13:05:22

  Incidente stradale in A16, muore Carmine Rizza
 Data/Ora:  2016-07-18 12:02:19

Cerignola Notizie
Cerignola, due arresti per ricettazione e resistenza


Due arresti sono stati messi a segno dai carabinieri di Cerignola in due distinte operazioni. Da una parte un 33enne arrestato per ricettazione e falsità materiale, dall’altro un ventiduenne ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale.

Nel primo caso, i militari hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto Giovanni Gadaleta, sorpreso alla guida di un autocarro Ford Transit sulla Via Ofantina, mezzo risultato privo di dati identificativi, con targa contraffatta e carta di circolazione falsificata. Il veicolo, la cui provenienza è in corso di accertamento, è stato sottoposto a sequestro assieme alla targa e alla carta di circolazione. L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Foggia.

Arresto in flagranza invece per Giuseppe Simone: il giovane non ha ottemperato all’alt intimato dalla pattuglia in viale Di Levante, e si è dato alla fuga a bordo di una Fiat Croma con manovre tali da creare una situazione di generale pericolo, ma è stato prontamente raggiunto e fermato dopo un inseguimento.

Il 22enne, poi, al fine di evitare il controllo, si è avventato contro i militari proferendo anche parole minacciose. Sottoposto a controllo mediante etilometro, è stato riscontrato positivo all’accertamento alcolemico. Denunciato per guida in stato di ebbrezza, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.