Villa comunale di Cerignola: bando di gara per la gestione
Data: 19:20:47 - di: Martedi, 2/02/2016
Argomento: Cerignola Racconta


Villa comunale di Cerignola: bando di gara per la gestione


Prende il via, dopo un lungo iter istruttorio, il bando di gara per l'affidamento della gestione della villa comunale e relativi servizi di manutenzione con annesso punto ristoro-bar. Un servizio appaltato per cinque anni e posto a base d'asta di 250mila euro più iva per l'intero quinquennio: "E' il frutto dell'incessante lavoro che come amministrazione abbiamo messo in campo. Un'azione il cui obiettivo primario è restituire dignità alla villa comunale, come già avevamo ampiamente annunciato in campagna elettorale” ha sottolineato l'assessore alle Attività Produttive, Pia Zamparese

Tra i compiti previsti per il gestore che si aggiudicherà la gara vi sarà il servizio di custodia, vigilanza, guardiania, con apertura e chiusura, il servizio di gestione dei bagni pubblici, ivi compresa apertura e chiusura, custodia, sanificazione e pulizia, il servizio di pulizia dell'intero parco, la manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico, la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'arredo urbano e, non ultima, la salvaguardia degli ornamenti particolari e simbolici presenti nel parco.

Aggiunge Zamparese: "In questo Bando abbiamo condensato tutti i servizi necessari alla gestione completa del parco, dal verde pubblico, che pure aveva dei costi importanti, ai bagni, dalle manutenzioni al punto ristoro. Un atto che rappresenta una vera e propria restituzione della Villa Comunale ai cerignolani, oltre che un provvedimento funzionale anche al risveglio dell'economia cittadina”

Conclude l’assessore ofantina: “Negli ultimi anni abbiamo conosciuto un parco sporco, in abbandono, con servizi spacchettati e prorogati. Non solo tutto questo tra poche settimane sarà solo un ricordo, ma con l'inizio della gestione si andranno anche a creare nuovi posti di lavoro. La Villa comunale sarà presto riconsegnata ai suoi cittadini, più vivibile e più bella"





Articolo proviene da   http://www.stradalarga.com